Benvenuti nel mio blog....vi auguro buona visione ELENA

venerdì 12 marzo 2010

Crostata di Mannhaim










per la base


225g di farina
1 uovo
75g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 presa di sale
150g di burro o margarina

per la copertura:
800g di mele
succo di un limone
2 cucchiai di zucchero
1 pizzico di cannella in polvere inoltre...:
3 tuorli
80g di zucchero
100g di mandorle tritate
12ctav di panna liquida//

 ESECUZIONE preparare in fretta la pasta frolla e metterla in frigo per mezz'ora, nel frattempo preparare la copertura..affettare sottilissime le mele e cospargerle di succo di limone per evitare che anneriscano.Miscelare a secco, in una tazza lo zucchero e la cannella. Riprendere la pasta e ricoprire il fondo di una tortiera (26cm) facendo un bordo di 2cm, disporvi le mele a spina di pesce, piatte e compattarle con la mano aperta,cospargerle accuratamente dello zucchero e cannella e cuocerle nel forno già caldo a 220°(210 se ventilato)per 25min. Nel frattempo montare zucchero e uova a spuma bianca, unirvi le mandorle e la panna amalgamando bene. Ora togliere la torta e versarvi la crema ottenuta, rinfornare e cuocere a metà altezza per altri 20 minuti, dovrebbe rimenere chiara. Lasciare raffreddare dopo averla tolta dal forno, prima di aprire la tortiera,assicurarsi che non si sia attaccata nei bordi, passando con una spatola.

grazie Bruna x la ricetta

mercoledì 3 marzo 2010

Il mou
















Mettete una scatoletta di latte condensato in un pentolino con acqua fredda fino a ricoprirlo.Portate a bollore e lasciate a bollire lentamente per circa 2 ore, se avete la pentola a pressione bastano 40 min.Lasciare raffreddare nell'acqua. Avrete un mou bello denso.