Benvenuti nel mio blog....vi auguro buona visione ELENA

lunedì 8 febbraio 2010

Ceresetana

nonchiedetemi perchè si chiama così....non lo so
è un antipasto

prendete una scatola di fagioli cannellini e conditela con olio e khetchup oppure con un sugo rosso fatto con pomodoro concentrato
disponeteli in una pirofila

fate poi uno strato di tonno sbriciolato (scatoletta da 160 gr)


ricoprite con fettine di mela verde brusca,tagliata sottilissima


fate poi un bello strato di maionese

e in fine uno strato di uova sode a fettine

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ceresetana perchè è una specialità che arriva da Cereseto in provincia di Pr (tra il momte Pelpi e Bardi). Qualcuno usa anche il ripieno dei ravioli oltre fagioli etc... e la maionese dopo le uova....

elena ha detto...

Finalmente qualcuno che la conosce!!!!.. l'avevo pensato che poteva venire da quelle parti, ho fatto anche una ricerca su internet ma non ho trovato niente.Ciao e grazie mille per l'informazione

Anonimo ha detto...

oggi mi è venuta in mente la ceresetana e sono capitato
sul tuo blog

un tuffo nel passato, quando
una trentina di anni da sbarbati andavamo in comitiva a Cereseto

grazie per la ricetta

Daniele

sere ha detto...

non conoscevo questo contorno, ma deve essere squisito =)

Elena ha detto...

Si...è veramente gustoso.

Anonimo ha detto...

Liberi di mangiari quel che si vuole ma buono per me è un'altra cosa questo altro non è che un modo per eliminare gli avanzi.

Elena ha detto...

Io personalmente non l'ho mai fatta con gli avanzi, sicuramente il buono è soggettivo.....a me piace!

Angela Berni ha detto...

Chi volesse assaggiare la vera e ottima Ceresetana,vi consiglio da " Solari",la trattoria si trova a Cereseto vicino a Bardi nella provincia di Parma.

Angela Berni ha detto...

Non é assolutamente un modo per usare gli avanzi. É una vera e propria ricetta !!

Elena ha detto...

Infatti....è una ricetta rifatta sulla base dell'originale di Cereseto.....cercando di farla simile!